Top Menu

A Ravenna la Festa del Maiale Grasso a cura di Slowfood

Festa del Maiale Grasso - SlowfoodCome ogni anno si terrà a fine gennaio la Festa di Baganera, la “festa del maiale grasso” di Romagna. Nato come rituale fra pochi intimi, l’evento è ora aperto a tutti, soci Slowfood e non. Alla festa, prevista per domenica 29 gennaio, si celebra la lavorazione invernale del maiale, tradizionale evento contadino. Una meravigliosa festa in campagna, e come ospite d’onore un bel maiale di 240 chili !

La Tradizione

L’usanza richiedeva che il maiale fosse macellato il giorno di Sant’Antonio Abate, ovvero il 17 gennaio. Era allora una grande festa in cui tutta la comunità, composta da varie famiglie, si trovava per lavorare le carni. Una parte di esse veniva cotta e mangiata in un gioioso banchetto. Il resto veniva trasformato con sapienza e maestria: nascevano le coppe, i ciccioli, i salumi.

La Festa di Baganera rievoca questo momento antico e significativo. Sarà possibile assistere per intero alla lavorazione del maiale, che inizierà alle 8,30. Il norcino Roberto e gli altri amici e collaboratori ci guideranno in mattinata attraverso i segreti dell’arte delicata della norcineria.

Il Pranzo

La Festa di Baganera prosegue ovviamente con un lauto, pantagruelico banchetto. Alle 12,30 si va a tavola tutti insieme, soci, lavoratori, visitatori e semplici magnadòr. Slowfood garantisce qualità e gusto, ma non si lesina certo sulla quantità: ciccioli e coppa di testa appena fatti, poi zampetti e ossa fresche. Quindi la grigliata: pancetta, costa, braciole, salsiccia e ciavùz (salsiccia matta), coppone, fegato… Il tutto innaffiato da Sangiovese, Albana e liquori.

Si chiude in bellezza con ciambella, crostata e biscotti tipici della pasticceria romagnola. Per chi fosse interessato, sarà possibile prenotare e acquistare i prodotti ottenuti dalla lavorazione, come salumi, strutto ed altro, a un prezzo conveniente.

Il costo è di appena 30 euro, 25 per i soci; vi aspettiamo numerosi a questo evento eccezionale – meglio prenotare, però: telefonate entro il 25 gennaio a Mauro Zanarini chiamando il 335 375 212. Un lauto ed allegro pranzo fra amici ed amanti della buona cucina!

RaT

>> I migliori ristoranti della Romagna selezionati per Voi | Scopri tutte le proposte <<

,