Top Menu

Sul Monte Titano si festeggia la nascita della Repubblica si San Marino

Festa della Repubblica di San MarinoLa nascita di San Marino

Il 3 settembre si celebra la Festa di San Marino, il Santo Fondatore della Repubblica, ma anche la ricorrenza della nascita della Repubblica stessa, che la tradizione fa risalire al 301 d.C.

San Marino è ritenuta la più antica repubblica del mondo ancora esistente e di certo una delle più affascinanti. Si tratta di una giornata di festa da sempre particolarmente cara ai sammarinesi, che regala emozioni ai visitatori incantandoli con i colori e le immagini suggestive dei festeggiamenti, la bellezza del territorio e il calore degli abitanti.

La Festa della Repubblica del Monte Titano

Come ogni anno la giornata prevede un ricco programma di tradizionali eventi.
La mattina è dedicata alla parte ufficiale, con la celebrazione della Santa Messa Solenne in Basilica al termine della quale la preziosa teca, ove sono conservate le reliquie del Santo, viene portata in processione lungo le contrade del centro.

Nel pomeriggio, ad essere protagonista è la balestra, il simbolo di difesa della secolare libertà. L’uso di festeggiare il Santo con giochi di balestre e spettacoli risale ai tempi antichi, se ne ha notizia, infatti, già nel XVI secolo. Non può perciò mancare anche quest’anno il Palio delle Balestre Grandi, uno spettacolo particolarmente avvincente promosso dalla Federazione Balestrieri Sammarinesi. Il variopinto corteo storico con i preziosi costumi d’epoca, le bandiere colorate che volteggiano nell’aria, governate dalle abili mani degli sbandieratori, la tensione e l’emozione dei balestrieri che desiderano onorare il Santo scoccando la freccia vincente, rendono la Cava dei Balestrieri un luogo davvero magico.

La serata prosegue con il tradizionale concerto della Banda Militare sul Piazzale lo Stradone, l’attesissima tombola e lo show di intrattenimento in Campo Reffi, ospiti quest’anno Massimo Lopez e Tullio Solenghi. La manifestazione culminerà con l’allegria dei fuochi d’artificio, uno spettacolo emozionante che illumina la volta del cielo disegnando combinazioni di forme e colori.

Programma della giornata:

ore 10.00 – Santa Messa Solenne presso la Basilica del Santo; a seguire nelle contrade Processione con la Reliquia del Santo.
ore 10.30 – nelle contrade Lettura del Bando dei Balestrieri.
ore 14.30 – Partenza del Corteo Storico da Porta San Francesco.
ore 15.00 – Benedizione con la Reliquia del Santo e Preghiera dei Balestrieri presso la Basilica del Santo. A seguire Preghiera personale e passaggio al Giaciglio di San Marino presso la Chiesa di San Pietro.
ore 15.30 – Palio delle Balestre Grandi, presso la Cava dei Balestrieri
ore 17.00 – Santa Messa e Benedizione con la Reliquia del Santo, presso la Basilica del Santo.
ore 17.15 – Sfilata del Corteo Storico, nelle contrade.
ore 17.30 – Concerto della Banda Militare della Repubblica di San Marino, Piazzale Lo Stradone.
ore 18.30 – Grande Tombola in Piazzale Lo Stradone.
ore 21.30 – Massimo Lopez e Tullio Solenghi Show, presso Campo Bruno Reffi (biglietto intero € 5,00 – bambini fino 10 anni ingresso gratuito).
ore 23.30 – Grande spettacolo pirotecnico.

Info: Tel. 0549 882452 (Istituti Culturali) | info.istituticulturali@pa.sm

 

RaT

>> I migliori ristoranti della Romagna selezionati per Voi | Scopri tutte le proposte <<

,