Top Menu

Gennaio, il mese della “smettitura” del maiale. Ecco gli appuntamenti

Costine di maialeLa smettitura del maiale

Le tradizioni rurali di una volta si perpetuano anche nella nostra economia globalizzata. Qui in Romagna la macellazione del maiale avveniva puntualmente ogni anno a gennaio. A quei tempi era un evento e una festa per tutti coloro che erano invitati a partecipare. Ancora oggi questa abitudine si tramanda con i riti collettivi delle feste e sagre che celebrano l’avvenimento in diverse zone della Romagna.

Ecco qui i prossimi appuntamenti di gennaio.

San Mauro Pascoli

A San Mauro Pascoli, presso Villa Torlonia, da venerdì 19 a domenica 21 gennaio va in scena la 13ª edizione de la Festa de Bagoin ma la Tora (La Festa del maiale alla Torre). Un appuntamento che ripropone un’antica tradizione della società contadina che si svolgeva proprio alla torre fino a pochi decenni fa. Un’occasione gastronomica, e anche un modo per riscoprire come si lavorava la carne un tempo, tradizioni di un passato ormai scomparso. [i dettagli qui]

Forlimpopoli

A Forlimpopoli sabato 20 gennaio “La notte rosa del maiale”. Protagonista della serata, come tutti gli anni, rimane la carne di maiale da gustare in compagnia accanto al fuoco con un bicchiere di Sangiovese e gli immancabili ciccioli. [i dettagli qui]

Montiano

A Montiano sabato 27 e domenica 28 la Festa del Maiale con stand gastronomico, mercatino, chiosco con ciccioli e vin brulè. Non mancheranno vari eventi collaterali tra i quali: sabato l’aperaduno e la camminata a cura di Rubicone Grand Trail mentre domenica la dimostrazione della lavorazione della carne di maiale, animazione e musica con i gruppi di pasquaroli. [i dettagli qui]

RaT

>> I migliori ristoranti della Romagna selezionati per Voi | Scopri tutte le proposte <<

,