Top Menu

Le Pesche… si gustano anche in insalata!

Insalata di fagiolini, rucola, pesche e fichi con vinaigrette ai lamponi e aceto balsamico | Tiee - VerucchioÈ tempo d’estate e quindi è tempo del frutto estivo per eccellenza: la pesca! Tenera, succosa e dolce, il suo colore ricorda intensamente il sole. In Romagna la pesca è un vero e proprio simbolo gastronomico, difatti le due varietà di pesche coltivate in questo territorio, pesche e pesche nettarine, sono le uniche al mondo insignite del marchio IGP.

Allora, quale occasione migliore per una ricetta a base di pesche?

Ecco qui un’inconsueta ricetta estiva, gentilmente offerta da Tiee – Cibo & Vino  di Verucchio – che vede la pesca fare da coprotagonista insieme ad altri ingredienti stagionali: Insalata di fagiolini, rucola, pesche e fichi con vinaigrette ai lamponi e aceto balsamico

Per l’insalata
3 manciate di fagiolini (cornetti) freschi, spuntati (e dell’acqua minerale naturale o filtrata e un pizzico di sale marino integrale per la cottura)
4-5 fichi freschi, maturi ma abbastanza sodi
4 manciate di rucola
2 pesche bianche, piccole, non troppo mature

Per la vinaigrette
8 cucchiai di olio extra vergine di oliva
1 cucchiaino di senape in polvere
7 cucchiaini di succo d’agave
8 cucchiaini di aceto balsamico di Modena
sale marino integrale, quanto basta
2-3 manciate di lamponi freschi, maturi

Per completare
timo fresco, a piacere
erba cipollina fresca, a piacere

Preparazione
Fate cuocere i fagiolini nell’acqua bollente salata per 6-8 minuti (fate attenzione a non scuocerli). Scolateli, sciacquateli con acqua fredda, asciugateli con carta da cucina e metteteli in una insalatiera per farli raffreddare completamente (prima a temperatura ambiente poi in fringorifero).
Mettete tutti gli ingredienti per la vinaigrette eccetto i lamponi in un barattolo e sigillate bene con il coperchio. Agitate energicamente gli ingredienti all’interno del barattolo in modo che risultimo perfettamente amalgamati poi aggiungete i lamponi. Shakerate ancora una pò e conservate in frigorifero fino al momento di servire.

Appena i fagiolini saranno ben freddi potete completare l’insalata. Lavate i fichi, togliete il picciolo e tagliateli a spicchi. Lavate la rucola e asciugatela con carta da cucina. Lavate le pesche, togliete il nocciolo e tagliatele a fettine. Unite i fichi, la rucola e le pesche ai fagiolini nell’insalatiera. Mescolate e fate colare la vinaigrette sull’insalata. Decorate con il timo e l’erba cipollina e servite subito.

IMG_0632Se invece di questa originale preparazione preferite, casomai, un tocco di dolcezza, potete gustare delle originali Pesche alla Griglia  a Quel Castello di Diegaro, ristorante e locanda ricavati da un antico maniero rimesso a nuovo, che offre oggi una cucina di stampo classico improntata a materie prime genuine e stagionali, talora profondamente rivisitate.

RaT

 

>> I migliori ristoranti della Romagna selezionati per Voi | Scopri tutte le proposte <<

,