Top Menu

La Fortezza di Castrocaro, uno splendido esempio di architettura fortificata

Fortezza di Castrocaro Ora che il caldo ha ceduto il passo ad una temperatura più accettabile si può anche pensare di programmare una gita in uno dei tanti borghi medievali di cui è disseminata la Romagna.

Castrocaro

Oggi vi proponiamo quindi un’escursione a Castrocaro. Situata in una zona pedecollinare della provincia di Forlì/Cesena è sicuramente più conosciuta per le sue Terme. Potreste quindi unire alla gita culturale un momento di relax e benessere per il corpo.

Il Borgo medievale

Il Borgo medievale di Castrocaro conserva un impianto urbanistico pressoché intatto, un “habitat originale” quasi da manuale. Il castello in posizione elevata, poi il ricetto (chiamato Murata o Cittadella), racchiuso entro il primo cerchio di mura, quindi, ad una distanza di rispetto, il sottostante abitato, attraversato da ripide stradine strette e tortuose.

La fortezza

Parlando della rocca, si tratta di uno splendido esempio di architettura composita fortificata. Integrata perfettamente con il paesaggio, pare quasi che l’imponente Fortezza di Castrocaro completi il disegno e la fisionomia della rupe, con la quale è diventata un’unica entità.

La compongono tre distinte opere architettoniche e difensive: il Girone, la Rocca e gli Arsenali medicei. La visita della Fortezza inizia dal Palazzo del Castellano, dove è allestito il Museo storico del Castello e della Città, con armi, arredi, dipinti, maioliche medievali e rinascimentali.
Qui è inoltre allestita l’Enoteca dei vini pregiati del territorio.

La Corte

Assai interessante la Corte, punto centrale della rocca, un tempo destinata allo svolgimento delle varie attività di servizio del castello, nel quale potete ammirare la secolare pianta di ulivo del sec. XVII. In questo luogo si effettuano ora spettacoli musicali, teatrali, animazioni e stages di falconeria, con voli acrobatici di uccelli rapaci addestrati.

Altri monumenti

Notevole la Chiesa di Santa Barbara, delizioso tempietto sacro dalle armoniche proporzioni, suggestivamente incastonato nella rude architettura della fortificazione medievale.

Affascinante la Torre delle Segrete e dei Tormenti, luogo di tortura e prigionia. Indimenticabile la Terrazza panoramica dalla quale, nelle giornate limpide, la vista è senza eguali. A nord il castello di Montepoggiolo, ad est la vicina città di Forlì e oltre Ravenna e il mare Adriatico.

Naturalmente queste è sono alcune delle bellezze storiche di Castrocaro, che custodisce numerosi altri tesori.

Per chi la volesse intraprendere una visita

Info: ProLoco Castrocaro – tel. 0543 769541
www.proloco-castrocaro.it | info@proloco-castrocaro.it

RaT

>> I migliori ristoranti della Romagna selezionati per Voi | Scopri tutte le proposte <<

,