Top Menu

Gli Sforza tornano a Riolo Terme per celebrare storia e gastronomia del Rinascimento

Le Erbe degli Sforza | Riolo Terme
In questo fine settimana, nei giorni 15 e 16 ottobre avrà luogo a Riolo Terme un’importante manifestazione di carattere storico e gastronomico. Sabato e domenica prossimi, per la prima volta, sarà possibile partecipare all’evento “Le Erbe degli Sforza” intervenendo ad iniziative di vario genere.



Riolo Terme

Il borgo storico di Riolo Terme vale di per sé una visita. Castello principale della media valle del Senio durante il Medioevo, incontrò fortuna nel periodo di dominazione degli Sforza, quando assunse l’aspetto attuale guadagnando la splendida Rocca che tutt’oggi è possibile ammirare e visitare.

La Cena Rinascimentale

Proprio la Rocca è protagonista nella giornata di sabato grazie a “A tavola con Caterina”. Una cena rinascimentale che si svolgerà nei magnifici interni del castello, a partire dalle 20.30, curata dall’Istituto Alberghiero “Pellegrino Artusi” di Riolo Terme. Il menù comprende: Aperitivo a buffet; Insalatina di pollo “finocchiato” con crema di porro, zafferano e salvia; Zuppetta arricchiata di orzo con Panunto; Tocchi di pasta di farina e uova di anatra con ragù di Germano Reale e profumi della vallata del Senio; Pastello di capretto; Umido di legumi e erbe officinali; Tortino di zucca con salsa di rose e Saba; Pane, biscotteria, caffè e liquori, oltre ai vini in abbinamento, con un costo a persona di € 35.

La Manifestazione

La festa “Le Erbe degli Sforza” prosegue domenica con le rievocazioni storiche nel centro del borgo. Dalle 10 alle 19: saranno presenti laboratori per bambini, stand gastronomici, spettacoli, mercatini artigianali e di prodotti tipici. Degni di nota soprattutto i numerosi banchi didattici che illustrano la vita quotidiana fra 1300 e 1400: coramaio, sarto, merciaio, miniaturista, ceramista, speziale, venditrice di panni, armaiolo, cerusico, speziale. Non mancheranno i giochi e la caccia nel medioevo con un campo di tiro con l’arco aperto al pubblico e la Dama delle Civette, ovvero un laboratorio di didattica sui rapaci notturni.

Storia e gastronomia celebrano un felice incontro a Riolo Terme, grazie alle “Erbe degli Sforza”.

RaT

>> I migliori ristoranti della Romagna selezionati per Voi | Scopri tutte le proposte <<

,