Top Menu

Nasce la prima brochure interamente dedicata alle festività in Romagna!

Brochure dedicata alle festività in Romagna“Feste in Romagna? Lo dici e sorridi”…

Dicembre è arrivato e attorno a noi si inizia a respirare aria di festa. Mai come quest’anno la Romagna, da sempre terra ricca di risorse e attrattive, può contare su una vasta programmazione di eventi che allieteranno tutto il mese fino a Gennaio.
E mai come quest’anno il caloroso invito a trascorrere le feste nei nostri territori è così efficace.

Destinazione Turistica Romagna, infatti, invita i turisti a trascorrere le festività natalizie e di fine anno nei suoi territori con una brochure allegra ed esclusiva, nella quale sono raccolti tutti gli eventi in programma. La tiratura è di oltre 500mila copie.

Destinazione Turistica Romagna

Si tratta di un ente pubblico regionale di recente formazione, Febbraio 2017, che si occupa di promuovere e valorizzare l’immagine turistica della nostra terra. L’ente comprende cinque unioni comunali. Sono 42 i comuni aderenti alla vasta area di destinazione turistica della Romagna, tra le province di Ferrara, Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini.

La Brochure

La pubblicazione è realizzata da Destinazione Romagna in collaborazione con Apt Servizi Emilia-Romagna e le Camere di Commercio di Ferrara, di Ravenna, e della Romagna Forlì-Cesena e Rimini.
Il volume, in prima pubblicazione ufficiale, raccoglie e racconta gli appuntamenti che gli oltre quaranta comuni hanno in serbo per le prossime festività.
Tra il 6 Dicembre e il 6 Gennaio nel territorio romagnolo saranno organizzati oltre 70 tra presepi, mercatini natalizi, concerti, mostre, cenoni e feste di fine anno.
La brochure sarà disponibile in tutti gli uffici informativi e di accoglienza della Romagna a partire dalla settimana del Ponte dell’Immacolata. Veicolata tramite i settimanali nazionali l’iniziativa sarà inoltre supportata da una campagna promozionale nazionale su carta stampata e radio, oltre che da una campagna social.

Cosa trovare

Accanto agli eventi più attraenti delle quattro province ci sono, per ogni territorio, i consigli sulle cose assolutamente da non perdere. Piatti e prodotti tipici, musei e monumenti storici, antichi borghi e molto altro.
Per chi volesse concedersi relax e benessere può trovare anche l’elenco dei centri termali romagnoli aperti per le festività con le loro proposte. Notizie utili anche per le famiglie in cerca di divertimento e sport, con i parchi divertimento della Riviera e il Parco Foreste Casentinesi per ciaspolate e discese sugli sci e in snowboard.

Il valore

“La prima brochure della Destinazione Romagna è un traguardo prezioso e importante – commenta l’Assessore al Turismo Regionale Andrea Corsini – è il simbolo del cambiamento, è l’espressione di un territorio che sa mettersi in gioco e rinnovarsi, oltre che la sintesi dell’offerta turistica di un’area vasta che mette insieme intrattenimento, benessere, cultura, arte, natura e tradizioni. Rappresenta quello che siamo e quello che vogliamo continuare ad essere: una Regione che attribuisce valore alle sue eccellenze, consapevole dei suoi patrimoni locali e autentici”.

RaT

>> I migliori ristoranti della Romagna selezionati per Voi | Scopri tutte le proposte <<

, ,