Top Menu

Oggi in tavola lo Stufato di patate alla romagnola

Stufato di patate

fonte: http://ierioggiincucina.myblog.it

Andiamo indietro nel tempo per riprendere una ricetta della tradizione romagnola. Un piatto semplice, ottimo come contorno. Nel passato però, quando c’erano poche possibilità economiche, sono certa che andasse bene anche come piatto unico: lo stufato di patate alla romagnola, in dialetto lo “Stufê ad patêt”.

Se lo chiedete a vostra nonna si ricorda di sicuro! Ecco qui la ricetta.

Ingredienti

5 o 6 patate
1 barattolo di salsa di pomodoro
(se è casalinga è meglio)
½ cipolla
1 cucchiaio di strutto o burro
(lo potete sostituire con l’olio evo, ma non è la stessa cosa)
sale e pepe qb

Preparazione

In un tegame (se è di terracotta è meglio). Fate soffriggere qualche fettina di cipolla in un cucchiaio di strutto (o burro). Aggiungete 5 o 6 patate tagliate a tocchetti, salsa di pomodoro in quantità da ricoprirle completamente, sale e pepe. Lasciatele stufare a fuoco basso, finché le patate non saranno cotte e la salsa ben ristretta. C’è l’usanza di arricchire questo semplice contorno con peperoni tagliati a striscioline e molta cipolla.

RaT

>> I migliori ristoranti della Romagna selezionati per Voi | Scopri tutte le proposte <<

,