Top Menu

A Ravenna si festeggiano le eccellenze romagnole con GiovinBacco!

Giovinbacco 2017 | RavennaGiovinBacco

Torna anche quest’anno GiovinBacco, la grande manifestazione d’autunno che celebra il Sangiovese di Romagna e gli altri grandi vini della regione. Un evento che da qualche anno ha conquistato il cuore di Ravenna, coinvolgendo appassionati, professionisti e turisti provenienti da tutte le parti. La manifestazione è organizzata da Slow Food Ravenna e l’associazione Tuttifrutti con la compartecipazione del Comune. L’impatto è di grande importanza e valorizza i produttori, gli agricoltori e gli artigiani del territorio, integrandosi con la rete commerciale del centro cittadino.

L’iniziativa

Obiettivo della manifestazione è mettere in risalto le eccellenze vinicole della Romagna. Il  desiderio è anche di proporre Ravenna come città turistica da visitare tutto l’anno, dove oltre all’arte è possibile trovare un’ampia offerta enogastronomica. A seguito del successo delle scorse edizioni, GiovinBacco presenta quest’anno numerose novità.  A partire dalla conquista di maggiore spazio e un’organizzazione pensata per facilitare il contatto tra produttori, prodotti e visitatori. Saranno infatti ben tre le piazze principali che diventeranno teatro del buon vino e del buon cibo con un’ampia scelta di eccellenze romagnole e di tutte le regioni.

I vini

Piazza del Popolo diventerà per l’occasione la Piazza dei vini delle grandi cantine di Romagna. Qui, sarà infatti possibile trovare in degustazione tutti i grandi vini della Romagna, come Sangiovese, Albana e via di seguito. Presente anche il banco di vendita del vino per beneficenza gestito dal Lions Club Ravenna Bisanzio. In Piazza Kennedy invece si potranno degustare i grandi vini italiani che hanno ricevuto il premio della Guida Slow Wine.

Offerta gastronomica

Piazza Kennedy sarà inoltre la piazza della ristorazione romagnola di qualità e qui si troveranno anche gli stand di Slow Food e dell’Associazione Il Lavoro dei Contadini che offriranno prodotti agricoli, incontri, laboratori, show cooking e degustazioni. Una parte della grande Piazza è dedicata al cibo di strada proposto da alcuni celebri ristoranti romagnoli e dall’Alleanza Slow Food dei Cuochi. Piazza XX Settembre, allestita con numerosi chioschi, è stata infine nominata la Piazza della Piadina. Qui si potranno gustare il Bartolaccio delle nostre colline, il Burlengo e la crescentina dell’Emilia, oltre a un’ampia offerta di birra artigianale.

L’intrattenimento

Venerdì 27 Ottobre si svolgerà nella Piazzetta Serra,  all’angolo con Piazza Kennedy, il Trofeo Piadina d’Oro di Romagna. Una giuria eleggerà la migliore piadina romagnola 2017 preparata dagli artigiani locali.

Durante le giornate di GiovinBacco, inoltre, le bande musicali porteranno musica, festa e allegria per le vie e le piazze del centro, in collaborazione con Ravenna Festival e con la sua Trilogia d’Autunno dedicata all’opera italiana. Mentre sabato 28 Ottobre in Piazza Unità d’Italia è in programma un evento speciale, lo spettacolo teatrale di Giorgio Comaschi: “Secondo me, l’Amore ai tempi del valzer”.  Il racconto, attraverso un monologo, della storia di Secondo Casadei e del mondo delle balere. Via Gordini e via C. Ricci ospiteranno, invece, sabato e domenica la Mostra-mercato di Madra.

L’ingresso alla festa è libero. Le degustazioni dei vini e dei prodotti gastronomici sono a pagamento attraverso l’acquisto di carnet.
Per ulteriori informazioni e l’acquisto dei carnet visitare il sito ufficiale dell’evento http://giovinbacco.it/

RaT

>> I migliori ristoranti della Romagna selezionati per Voi | Scopri tutte le proposte <<

, ,