Top Menu

I Tortelli di Patate: come prepararli in modo semplice

Tortelli di patateI tortelli di patate sono un piatto tipico della tradizione romagnola più genuina e antica. Erano preparati dalle massaie nelle case contadine quando non erano disponibili ripieni “nobili”. Si farcivano allora con delle erbe povere, come spinaci, rosole e bietole. La versione che vi proponiamo oggi è con le patate al burro e salvia, un condimento leggero e profumato. Qui di seguito la ricetta.

 

Ingredienti per i tortelli di patate (per 4 persone):

400 grammi di farina di grano tenero
4 uova
sale
500 grammi di patate
aglio
250 gr. di burro
noce moscata
100 gr. di parmigiano grattugiato
100 gr. di ricotta fresca
olio d’oliva
salvia

Preparazione:

Come prima cosa, disponete la farina a fontana e aggiungete le uova. Impastate fino a quando il composto sarà omogeneo. Lasciatelo riposare per qualche ora in un ambiente asciutto a temperatura ambiente. Trascorso questo tempo potrete tirarlo fino a realizzare una sfoglia spessa non più di 2 millimetri.

Ora possiamo dedicarci alle patate. Sbucciatele e bollitele intere, poi scolatele e lasciate che si raffreddino. Quindi schiacciatele e unite con la ricotta, il parmigiano e la noce moscata. Riprendete la sfoglia e tagliatela a metà, adagiando a distanze regolari delle piccole sfere di ripieno. Infine coprite la sfoglia con l’altra metà e ritagliate i tortelli di patate uno per uno.

Il difficile è ormai alle spalle. A questo punto basterà lasciar riposare i tortelli per un po’ di tempo. Quando vi viene un languorino, buttate i tortelli di patate in acqua salata e una volta scolati conditeli con una noce di burro e della salvia fresca. Buon appetito!

RaT

>> I migliori ristoranti della Romagna selezionati per Voi | Scopri tutte le proposte <<

, ,